22 Luglio 2024 23:10

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Dove e quali impianti termici controlleranno gli ispettori nel 2023/24

Condividi

Caldaie a condensazione in LombardiaCampagna di accertamento ispettivo impianti termici 2023/2024.

Con determinazione dirigenziale n. 1015 del 19 settembre 2023 sono state approvate dalla Provincia di Sondrio le modalità di espletamento delle procedure di controllo della campagna di accertamento ispettivo degli impianti termici anno 2023/2024.

LEGGE REGIONALE – Le disposizioni regionali vigenti prevedono che le Amministrazioni Provinciali effettuino i controlli sul rendimento energetico degli impianti termici nei Comuni con popolazione inferiore a 40.000 abitanti. Tutti gli impianti termici civili ubicati sul territorio lombardo devono essere iscritti in un apposito catasto unico regionale degli impianti termici (CURIT).

VERIFICHE – Con determinazione n. 746 del 24 settembre 2020 sono state approvate nuove modalità di espletamento delle procedure di controllo in situ degli impianti termici prevedendo la verifica in loco sugli impianti dotati di generatori a combustibile liquido o solido con potenza termica utile nominale superiore a 100kW e con anzianità superiore a 15 anni suddividendo il territorio della Provincia di Sondrio in 5 zone, corrispondenti alle comunità montane e ispezionando a rotazione gli impianti presenti nei comuni appartenenti ad una comunità montana, scelta ad estrazione.

CRITERI AMPLIATI – In relazione agli esiti delle campagne di ispezione svolte e dell’analisi degli impianti presenti nel CURIT, per la campagna 2022 – 2023 si è reso necessario integrare i criteri di scelta di cui sopra con quelli della verifica anche degli impianti centralizzati alimentati a combustibile solido, liquido o gassoso di potenza inferiore a 100 KW e con anzianità inferiore a 15 anni, al fine di verificare altresì adeguamento in relazione alla termoregolazione e contabilizzazione dei consumi;

100 ISPEZIONI – Per la campagna di accertamento ispettivo degli impianti termici anno 2023/2024  in provincia di Sondrio si procederà con 100 ispezioni di impianti dotati di generatori a combustibile liquido, solido o gassoso con le caratteristiche sopra riportate, da effettuarsi in loco nelle due comunità montane residuali rispetto alle campagne precedenti (Comunità Montana di Morbegno e Comunità Montana di Tirano), effettuando 50 controlli in ciascuna comunità montana suddivisi in numero proporzionale al numero di impianti rilevati nel CURIT ed estratti dallo stesso secondo il criterio di anzianità dell’installazione.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile