Novembre 27, 2022 00:01

Il risparmio energetico di un impianto microeolico domestico


Gli impianti microeolici sono impianti eolici di piccole dimensioni in grado di produrre energia elettrica, oramai sufficienti per alimentare intere abitazioni.

Le sue dimensioni sono talmente ridotte che può essere comodamente installato sul balcone di un’abitazione.

Il suo principio di funzionamento sostanzialmente è lo stesso del normale eolico. Si tratta di una serie di pale eoliche che, sfruttando l’energia del vento, girano su se stesse e che, attraverso generatori di energia, riesce a trasformare l’energia cinetica del vento in energia elettrica.

Vantaggi

Il vento è una fonte di energia rinnovabile, gratuita ed inesauribile;
L’ energia eolica, al contrario di quella solare, è disponibile anche di notte;
E’ in grado di funzionare anche con velocità del vento molto basse, in linguaggio tecnico queste velocita vengono chiamate “cut in”;
Consente di ottenere un risparmio energetico ed economico come del resto tutti gli altri impianti con fonti rinnovabili;
Il costo di installazione è ridotto perché usufruisce di incentivi statali;
I costi di gestione sono limitati: i costi di manutenzione e di smantellamento sono relativamente bassi e molti componenti sono riciclabili e riutilizzabili. E’ necessario però effettuare un intervento periodico per il controllo del buon funzionamento di tutti i componenti;
L’impianto consente di generare energia elettrica senza emissione di CO2 quindi produce energia pulita;
Le moderne turbine, grazie alla conformazione delle pale ed all’isolamento acustico della navicella, hanno un basso impatto acustico;
Hanno un basso impatto visivo permettendo una facile integrazione con il territorio. Di solito occupano uno spazio di poco superiore a quello di un’antenna parabolica o ambientale;
E’ longevo: Il tempo di vita di un impianto micro eolico è di almeno 20 anni dandoti tutto il tempo necessario a rientrare dell’investimento.

La differenza fra un impianto microeolico ed uno minieolico sta tutta nella potenza che sono in grado di produrre. Nel microeolico vengono prodotte potenze fino a 20 kW, nel minieolico la potenza prodotta è compresa fra i 20 ed i 200 kW.

Il microeolico è particolarmente indicato per integrare (o produrre completamente) l’energia elettrica necessaria per abitazioni singole o piccoli condomini.

I sistemi per generare energia dal vento sono due e si differenziano in base al loro asse: impianto eolico domestico ad asse verticale e impianto microeolico ad asse orizzontale.

Entrambi sono in grado di funzionare con una velocità del vento compresa fra 3 e 5 metri al secondo, mentre non funzionano quando il vento è troppo forte: la pala si blocca per ragioni di sicurezza del dispositivo.

Impianto microeolico ad asse verticale

Questo impianto è in grado di garantire una buona produzione di energia elettrica. Il suo meccanismo di funzionamento è semplice e si basa sulle relative turbine eoliche, che grazie alla particolare asse del rotore (verticale) riescono ad assecondare la direzione del vento e, grazie al sistema integrato del rotore e del bulbo interno della turbina, ne “catturano” una quota parte .Le pale dell’asse verticale sono perpendicolari alla direzione del vento.

Indipendentemente da come è strutturata la turbina, una parte di essa ruoterà in direzione opposta al vento ed una a favore. In pratica non si asseconda passivamente l’energia cinetica prodotta dal vento ma la si induce. Questo significa, in primo luogo, che la rotazione è molto più veloce perché è in grado di ridurre l’attrito grazie alla presenza delle pale vicine.

Il suo vantaggio più grande è che il suo funzionamento è indipendente dalla direzione del vento.

Grazie alle loro facilità di installazione sono ottimi per tutti coloro che a che abitano in condominio o che hanno una casa in città specie se dispongono di terrazzi abbastanza alti: gli impianti ad asse verticale offrono le loro prestazioni migliori ad una giusta altitudine. Questi impianti inoltre non hanno bisogno di un sostegno, di conseguenza, il loro poco ingombro, li rende una soluzione perfetta e facile da installare in tante situazioni diverse.

Senza contare che la durata di un impianto simile è di 20 anni dal momento che è in grado di resistere bene ai fattori atmosferici esterni grazie alla sua ridotta componentistica mobile.

Impianto microeolico ad asse orizzontale
Si tratta di un impianto che presenta un aerogeneratore tradizionale, simile ad un mulino a vento, nel quale l’asse di rotazione è parallelo al terreno anziché perpendicolare.

Le turbine ad asse orizzontale sono caratterizzate costruttivamente da un’alta torre dal profilo snello e dall’aerogeneratore posizionato sulla cima di essa. Il tutto è sostenuto a terra da una opera di fondazione di dimensioni adeguate. L’aerogeneratore è solitamente dotato di tre pale poste a centoventi gradi l’una dall’altra perché rappresenta il migliore equilibrio tra diversi fattori meccanici ed economici.

I suoi vantaggi sono diversi. La velocità minima del vento per la quale le pale iniziano ad essere messe in rotazione è molto bassa, compresa tra 2 e 4 metri al secondo, con una velocità minima inferiore rispetto a quello verticale.

Questo tipo impianto è in grado, a parità di condizioni, di funzionare producendo più energia rispetto a quello ad asse verticale per questo motivo il suo prezzo è leggermente più elevato.

Nella scelta della tipologia individuare le giuste turbine diventa di fondamentale importanza in quanto sarà importante individuare un modello che presenti il massimo di funzionamento in corrispondenza della classe di vento maggiormente presente nel luogo in cui si vuole collocare.

le autorizzazioni che vanno richieste variano per l’installazione di questo tipo di impianti in funzione del luogo, la potenza, ed altezza dell’installazione. Non tutti i luoghi sono adatti infatti per installare un impianto eolico, sebbene di dimensioni ridotte come in questo caso.

Inoltre un altro consiglio che ci teniamo a darvi è quello di considerare bene le caratteristiche meteo del luogo in cui vivete. Inutile installare un impianto eolico in un luogo in cui non tira mai un soffio di vento!

La convenienza economica di un impianto micro eolico si può provare calcolando il risparmio che si ottiene installandolo grazie al calcolatore online di Valore Energia.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie