Dicembre 4, 2022 22:18

Gatti buttati nell’immondizia, salvati dagli operatori ecologici di Livigno


Buttati dentro un secchione dell’immondizia come fossero un rifiuto da smaltire. Una brutta storia, miracolosamente a lieto fine, arriva da Livigno. E’ mercoledì 12 ottobre e una coppia di operatori ecologici stanno facendo il loro giro. Non ci sono rumori particolari, ma una scatola chiusa ermeticamente di carta dentro il secchione dell’indifferenziata attira la loro attenzione, probabilmente non andava buttata lì. La prendono per smaltirla nella carta, ma una volta tra le mani si accorgono che non è vuota e che da dentro arrivano dei miagolii. La aprono e si vedono sbucare due musetti meravigliosi, con dei grandi occhi azzurri che li fissano. Due gattini di neanche due mesi sono stati gettati dentro come rifiuti. Sono magri e infreddoliti e i due operatori ecologici chiamano subito la Polizia Municipale di Livigno. Gli agenti li portano al Comando e contattano subito l’Ente Nazionale Protezione Animali. Monica, una volontaria dell’Enpa di Sondrio va a prenderli e li tiene con sé, per cercare di rimetterli in forza. Giorno dopo giorno i micetti mangiano e prendono sempre più peso. Ieri sono stati portati in stallo a Tirano, vicino Sondrio da un’altra volontaria Enpa che se ne sta prendendo cura. Sono stati visitati dal veterinario e inizieranno presto la sverminazione.

“Per loro – racconta Sara Plozza, Presidente dell’Enpa di Sondrio – sono arrivate moltissime richieste ed abbiamo già individuato le famiglie adottive. Appena saranno pronti per essere adottati inizieranno la loro nuova vita. E’ stato davvero un miracolo. Se i due operatori non fossero stati tanto solerti e attenti nel loro lavoro a quest’ora non saremmo qui a parlare di futuro e di famiglie adottanti. Ringrazio di cuore i due operatori e gli agenti della Polizia Municipale che sono prontamente intervenuti. Non ci sono parole per chi ha compiuto questo vile gesto. Chiediamo a chiunque abbia visto qualcosa di farsi avanti e denunciare”.
News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie