Novembre 27, 2022 00:54

Fungiatt salvato dal Soccorso alpino dopo una notte nel bosco

Due ricerche di persone disperse, entrambe andate a buon fine, tra ieri e stamattina, per la Stazione di Morbegno del Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna; sono intervenuti anche il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco. La seconda attivazione per un altro cercatore di funghi, un uomo di 57 anni, si trovava in difficoltà nei boschi sopra Bema: era illeso anche lui ma bloccato in un’area molto impervia. Pur essendo in contatto con le squadre non era in grado di dare indicazioni precise. Lo hanno comunque localizzato in poco tempo ma per raggiungerlo i soccorritori hanno dovuto prima spostarsi a piedi nel bosco, poi raggiungere la parte impervia e infine mettere in atto una serie di quattro calate in corda doppia, in un punto molto ripido, caratterizzato dalla presenza di salti di roccia; tutto questo durante la notte, al buio. Poco prima dell’alba lo hanno raggiunto; era affaticato ma illeso. È quindi decollato da Caiolo l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, che ha recuperato l’uomo. L’intervento si è concluso con il rientro delle squadre in mattinata.

Ultime Notizie