24 Febbraio 2024 16:54

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Mobilità slow in provincia di Sondrio?

Condividi

Una provincia che si vuole definire turistica, a prescindere dalle Olimpiadi del 2026, che avranno un prima e, soprattutto, un dopo, quando non ci si potrà più nascondere dietro l’evento, non può avere un servizio di trasporti pubblico come quello odierno della Valtellina.

Della circolazione ferroviaria si è detto tutto e il contrario di tutto, ma anche sul trasporto su gomma i margini di miglioramento sono altrettanto ampi.

E non parliamo di mezzi o personale, che opera in condizioni a dir poco complicate a causa di un deficit infrastrutturale che si trascina dalla notte ei tempi.

E a un traffico che si congestiona proprio quando servirebbero più trasporti pubblici.

Sugli autobus di Livigno si viaggia gratis e si naviga Wi-Fi free

La mobilità slow in provincia di Sondrio non esiste, gli orari dei mezzi sono quasi sempre del tutto inadatti a indurre il turista a venire (e tornare) con i mezzi pubblici.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie