Mercoledì 18 maggio 2022

Bloccato camper carico di sigarette al Passo Foscagno

Condividi

Consistente sequestro di sigarette operato dai Finanzieri in servizio presso il Valico di Passo del Foscagno, in collaborazione con i funzionari della locale Dogana. nella giornata di lunedì 13 luglio, un uomo di nazionalità italiana, residente nell’hinterland bergamasco ed incensurato, ha provato a contrabbandare più di settanta stecche di sigarette, per un totale di 715 pacchetti, attraversando la linea di confine della zona extradoganale di Livigno a bordo del proprio camper.
Il mezzo era stato adattato con vari vani e doppifondi ricavati all’interno del mezzo, in particolare nella mobilia della cellula abitativa, attraverso la manipolazione e lo smontaggio di diverse parti della stessa. Inoltre, anche all’interno del vano portabagagli, l’uomo ha sparso varie stecche di sigarette all’interno di contenitori e borse per il materiale da campeggio.
I tabacchi sono stati però scoperti dai militari della Guardia di Finanza e dai funzionari che hanno proceduto ad un’ispezione approfondita del mezzo, anche perché insospettiti dal carattere vago delle risposte che il viaggiatore aveva fornito durante il controllo doganale.
Si è quindi proceduto al sequestro di 20 stecche di sigarette e, solo in seguito a controlli più accurati, sono state individuate le ulteriori 57 confezioni disseminate in varie intercapedini all’interno della cellula di trasporto del mezzo.
L’attività dei Finanzieri si è conclusa con il sequestro del mezzo e delle 72 stecche di sigarette contrabbandate, la denuncia a piede libero del responsabile alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di contrabbando.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie