19 Aprile 2024 01:47

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Perché non si deve spegnere il Wi-Fi di notte

Condividi

migliorare la connessione Wi-Fi in casaLa connessione Wi-Fi in casa è spesso sovraccarica a causa del numero di dispositivi connessi, ma una connessione lenta o instabile può anche essere il risultato di una cattiva abitudine.

Molti utenti, infatti, compiono inconsapevolmente un errore riguardo al loro router, un errore che comporta una notevole riduzione della velocità di navigazione per la quale modem e contratto dovrebbero essere invece adeguati. La questione riguarda l’abitudine di spegnere il router Wi-Fi durante la notte.

Questa precauzione consente di risparmiare una modesta cifra sulla bolletta dell’energia elettrica, ma presenta uno svantaggio. Spegnere il modem durante la notte può infatti ridurre la velocità della rete poiché molti fornitori inviano aggiornamenti al router proprio nelle ore notturne, quando il traffico è minore. Se la connessione viene interrotta, la comunicazione non può avvenire e questo può compromettere il corretto funzionamento del router stesso.

Perché si deve riavviare il Wi-Fi una volta alla settimana

La gran parte degli aggiornamenti firmware sono pianificati nelle ore notturne per evitare disagi diurni. Pertanto, lo spegnimento del router può incidere sulle sue prestazioni, nonché sulla velocità e stabilità della banda larga, che risulta essere meno affidabile.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile