Online la nuova webcam sul Ghiacciaio dei Forni

Condividi


Terminato con ottimi risultati il periodo di test, ora è finalmente online la nuova webcam sul Ghiacciaio dei Forni.
La fotocamera scatta una foto ogni ora dalle 5 del mattino alle 10 di sera ed effettua l’upload due volte al giorno. Sarà operativa in modo permanente con connessione 4g adattando sia l’intervallo di ripresa che la frequenza dell’upload per assecondare i consumi e l’autonomia della batteria al litio alimentata dal piccolo pannello fotovoltaico integrato. La fotocamera produce time-lapse automatici ed è disponibile la visualizzazione la consultazione dello storico con interessanti funzioni come zoom, visione immersiva, selezione intelligente delle immagini e video time-lapse aggiornato quotidianamente.
Link diretto
La notizia del 12 giugno 2022
È iniziato un grande progetto firmato Servizio Glaciologico Lombardo. Una risoluta webcam panoramica con doppio obiettivo ed angolo di 210° sorveglia ora il Ghiacciaio dei Forni in Valfurva. Posizionata su un bel roccione lungo la cresta SW del Palon de la Mare, a quota 3135 metri, realizzerà scatti e timelapse da Punta Linke fino al Tresero ed oltre, per avere una vista unica e totale sugli interi apparati glaciali dei Forni: orientale, centrale ed occidentale. Sarà di grande aiuto per la scienza, per capire come evolve il nostro ghiacciaio durante il corso dell’anno. Incrociamo le dita per la continuità del segnale 4G, non fortissimo in zona, ma presente, così come per la batteria durante il periodo invernale, il suo pannello solare è una bomba e quindi ci contiamo, in inverno spero non faccia scherzi perché arrivare lassù a gennaio non è proprio una passeggiata di salute. Domani dovremmo riuscire a vedere i primi scatti se il nostro lavoro è riuscito, dopo il periodo di prova i timelapse saranno disponibili su Servizioglaciologicolombardo.it.
Si prega tutti gli alpinisti che si possano trovare in zona di non toccare la webcam, così come di prestare attenzione se si cammina al di sopra a non farle cadere addosso pietre.
Marco Trezzi


Ultime notizie