Venerdì 21 gennaio 2022

La tangenziale di Morbegno procede nei tempi previsti

Condividi

bassa valtellina viadotto tartano Si è svolta oggi a Morbegno la seduta del Collegio di Vigilanza per la S.S. n. 38 dello Stelvio.
Oggi, attraverso un sopralluogo in cantiere, i membri del Collegio hanno avuto modo di verificare personalmente lo stato dei lavori della tangenziale di Morbegno. I lavori procedono bene: c’è un sostanziale rispetto dei tempi e degli interventi previsti dal cronoprogramma. Ai membri del Collegio sono state sottoposte anche alcune criticità che il territorio ha segnalato, anche attraverso comitati di cittadini, chiedendo di approfondirle e di condividere le possibili soluzioni che possano garantire sia la realizzazione di quest’opera tanto importante per il territorio, sia la sicurezza e la vivibilità dei nostri cittadini.
Anche per quanto riguarda la tangenziale di Tirano è stato fatto un importante passaggio. L’obiettivo per il 2016 resta confermato: giungere all’appalto dell’opera.In particolare, nella seduta odierna, abbiamo condiviso i prossimi passaggi che saranno intrapresi per addivenire alla conclusione dell’iter progettuale e per raggiungere il completamento delle coperture economiche.
A conclusione della riunione del Collegio sono emerse anche due notizie importanti sul fronte della Valchiavenna. Sono stati annunciati l’imminente avvio dell’appalto dei lavori di allargamento della S.S. n. 36, in località Pozzo di Riva, e il prossimo avvio di un cantiere che andrà a migliorare un’altra situazione critica lungo la S.S. n. 36, nel tratto che da Chiavenna sale verso Madesimo.

Lascia un commento

*

Ultime notizie