Sabato 04 dicembre 2021

Valfurva, gli eventi di maggior interesse turistico

Condividi

Valfurva FREERIDE FESTIVAL
Ad aprile, una settimana da brividi attende chi ama sentire sotto gli sci neve fresca in perfette condizioni.
Alcuni percorsi sono facili, altri richiedono esperienza e la sicurezza è garantita anche dalla Guida Alpina che accompagnerà nei tour, niente meno che Tino Pietrogiovanna, ex atleta azzurro, ex allenatore della squadra nazionale femminile di sci alpino e della grande campionessa Deborah Compagnoni.Il paesaggio è unico, si parte la mattina e si raggiunge la Cresta Sobretta, a quota 2900 per poi scendere al Ponte dell’Alpe per discese mozzafiato fino a Santa Caterina Valfurva. Ma sono anche altri gli itinerari che portano davvero in alto, dove sembra di toccare il cielo con un dito: la Cima Sobretta, a 3200 m. di altitudine, permette di immergersi nella magica Val di Rezzalo.
SCIARE PER LA VITA
Ogni anno Santa Caterina Valfurva ospita la gara sciistica “SCIA CON I CAMPIONI MEMORIAL BARBARA COMPAGNONI”. Ad Aprile, quest’anno la data è quella del 12, i campioni dello sci Deborah Compagnoni e Pietro Vitalini, entrambi valtellinesi, con l’associazione “Sciare per la vita Onlus” si fanno promotori della manifestazione che ha come obbiettivo la raccolta di fondi da destinare a enti ed associazioni che operano nel settore della ricerca e della cura delle malattie leucemiche. La gara è in formula non competitiva PRO-AM aperta a tutti con la partecipazione dei più grandi campioni dello sport.
CAMMINA E GUSTA
Unica camminata enogastronomica di inizio estate, nella suggestiva cornice del Parco Nazionale dello Stelvio. Una grande festa escursionistico-culinaria che vedrà realizzarsi un piacevole accostamento di sapori e paesaggi, profumi e natura. Ad ogni punto di ristoro situato lungo il percorso, gli aromi tipici dei prodotti genuini della Valtellina daranno gioia al palato di tutti i partecipanti e ogni sosta farà rivivere i gusti della tradizione furvese. Il tragitto prevede facili tratti percorribili a piedi caratterizzati da prati fioriti, verdi pascoli e boschi di conifere alternati da due momenti riposanti che permetteranno di ammirare il grande spettacolo della natura comodamente seduti sulla seggiovia Paradiso e nella cabinovia Vallalpe fino a raggiungere i 2.750 metri di altezza.
Fonte: Consorzio Tourisport S. Caterina Valfurva

Valfurva


Hotel 1 stella
Hotel 2 stelle
Hotel 3 stelle

Lascia un commento

*

Ultime notizie