Mercoledì 08 dicembre 2021

Torna il Tokuma a Sondrio

Condividi

Dopo l’entusiasmante successo dello scorso anno, sabato 14 giugno torna il Tokuma (in lingua significa “unione”) in piazza Garibaldi a Sondrio. Il gruppo missionario Amici del Sidamo riprova a dare brio, allegria e movimento alla piazza principale di una città sempre meno accattivante per i giovani con una serata di festa che vedrà suonare dal vivo band più “ricercate” che “di nicchia”. La differenza sembra sottile, ma in realtà è un’attenzione preziosa. Così si esibiranno Il Pan Del Diavolo, duo Folk / rock ‘n’ roll formato da Pietro Alessandro Alosi (chitarra, grancassa e voce) e Gianluca Bartolo (chitarra e voce). Il tre giugno è uscito il loro terzo album “FolkRockaBoom”, mentre lo scorso venerdì si è tenuta la prima data di un tour che li vedrà lungo tutta l’estate in giro per l’Italia, questa volta in formazione allargata grazie alla presenza di Francesco Motta (Criminal Jokers). Sul palco di piazza Garibaldi saliranno anche i Giorgieness, trio di Morbegno formato da Giorgia D’Eraclea (voce/chitarra), Samuele Franceschini (bassista) e Andrea De Poi (batterista). Con l’uscita dell’ep “Noianess” (maggio 2013) cominciano a fare sul serio, condividendo il palco con parecchie band del panorama indipendente italiano come Bachi da Pietra, I Cosi, Bastard Sons Of Dioniso, Sakee Sed, Fast Animals & Slow Kids, Tre Allegri Ragazzi morti, il tutto senza mai sfigurare. Ci sarà spazio anche per i Gouton Rouge, formazione di quattro elementi provenienti da Busto Arsizio, che a marzo ha pubblicato “Carne”, album d’esordio che ha riscosso pareri positivi dalla critica.
Il Tokuma, organizzato anche quest’anno con lo scopo di raccogliere fondi straordinari da inviare alle missioni salesiane in Etiopia, è proposto per arrivare a sensibilizzare una popolazione giovane, una popolazione “ricercata”, su un tema difficile e attuale: l’altro. Quello diverso, quello nero, quello che viene da lontano, quello povero. Da anni gli Amici del Sidamo hanno visto partire centinaia di ragazzi per visitare e lavorare nelle missioni come volontari. La speranza che anima il gruppo missionario è proprio quella di avvicinare, affascinare, “incastrare”, legare sempre più giovani, sempre più vite alla scelta di spendersi, di donarsi per chi non ha mezzi, non ha forze.
Se una piazza si riempirà in una notte di metà giugno… sarà per la birra, sarà per l’ottima musica, sarà anche per la partita della Nazionale di calcio, ma sarà soprattutto perché un gruppo sparuto di giovani ha provato ad investire, ha provato a sognare, ha provato ad immaginare che una città può essere, per una sera, un luogo di scambio, di responsabilità, di aiuto, un luogo di unione, per tornare al significato della parola Tokuma. Così, come lo scorso anno, sabato 14 giugno in piazza Garibaldi saranno di nuovo presenti numerose organizzazioni del panorama del volontariato a Sondrio. Queste contribuiranno, con bancarelle e souvenir, a tenere viva la piazza. Sarà presente un servizio ristorazione molto promettente (taròz, polenta, “luganeghe”). E ciliegina sulla torta, grazie alla collaborazione con il Comune di Sondrio: al termine del concerto, a mezzanotte, sarà possibile vedere, accompagnata da birre ghiacciate e patatine croccanti, la prima partita della Nazionale ai Mondiali su un maxi schermo.

Lascia un commento

*

Ultime notizie