Lunedì 17 gennaio 2022

Stop agli animali liberi a Livigno: obbligatorio il guinzaglio

Condividi

A Livigno è attivo l’accalappia cani, dedicato a fermare gli animali che girano incustoditi nel territorio, in particolare sulla pista ciclabile. Il guinzaglio non è facoltativo, pena multe da 150 a 500 € (per i recidivi) sanzionabili dalla Polizia Locale del Piccolo Tibet, che verrà chiamata dal controllore. Esiste un’apposita aerea riservata, nella zona dell’Aquagranda, dove gli amici a quattro zampe possono essere lasciati liberi, ma nel resto del paese si deve camminare con il proprio cane al guinzaglio.

  1. Pluto Rispondi

    Motivo in più per non andare a Livigno

Lascia un commento

*

Ultime notizie