Dicembre 4, 2022 18:06

Secam aumenta anche la tariffa dei rifiuti

Dopo l’aumento delle tariffe dell’acqua via libera (ieri) nell’assemblea soci di Secam ad altri nuovi aumenti tariffari: +6% anche per i rifiuti a partire dal 2023.

Si attendeva questa decisione dal 30 settembre scorso per tentare di risolvere i problemi della SPA 100% pubblica che gestisce il sistema idrico integrato e la raccolta rifiuti per i comuni della provincia di Sondrio. Il cui auspicio, alla luce degli ultimi provvedimenti adottati, è di portare in utile il bilancio a partire dal 2023, mentre nel 2022 la perdita è quasi certa.

Aumenta la bolletta dell’acqua in provincia di Sondrio

Hanno votato a sfavore i comuni di Montagna in Valtellina, Bormio e Valfurva, mentre si sono astenuti gli altri comuni dell’Alta Valle. Assenti 30 comuni e 2 Comunità montane.

Ma potrebbe non bastare la rimodulazione del prezzo del servizi idrico e ambiente: il previsto contributo da parte dell’Amministrazione Provinciale di Sondrio (15 milioni di euro in tre anni, attraverso l’Ato) potrebbe configurarsi come aiuto di Stato. Con il rischio di ulteriori aumenti tariffari futuri.

Che nascono da un indebitamento causato da investimenti passati sull’idrico, oltre alla mancanza di equilibrio tra entrate e uscite nell’erogazione dei servizi che la SPA gestisce.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie