Domenica 05 dicembre 2021

Screening gratuito per la prevenzione dei tumori del collo

Condividi





Martedì 23 novembre per la prima Giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione dei tumori del collo, le porte dell’ambulatorio di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale di Sondrio, tra le 9 e le 12:30, saranno aperte ai cittadini con tumefazioni al collo che si prenoteranno per uno screening gratuito. Le visite saranno riservate a chi ha rilevato problemi di recente insorgenza non ancora inquadrati. Fondamentale per la cura è infatti la diagnosi precoce: i pazienti diagnosticati negli stadi iniziali della malattia hanno un tasso di sopravvivenza dell’80-90%. L’iniziativa focalizza l’attenzione sui tumori della testa e del collo che figurano al settimo posto fra le neoplasie più comuni in Europa. In Italia rappresentano il 3% di tutti i tumori, con un’incidenza di 18 nuovi casi all’anno ogni 100 mila abitanti e una tendenza all’incremento. Per queste patologie si prevedono circa 9500 nuovi casi e 4500 decessi l’anno con una frequenza media tre volte superiore nei maschi rispetto alle femmine e un’incidenza che aumenta progressivamente con l’età a partire dai 50 anni. Sono i dati resi noti dalla Società italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico Facciale che evidenzia come il 75% dei carcinomi della testa e del collo sia causato dal fumo di tabacco e dall’abuso alcolico con un effetto sinergico. Altri fattori sono le esposizioni professionali a determinate sostanze, come le polveri di legno, amianto e nichel, alcune infezioni virali e l’esposizione a radiazioni ionizzanti e a inquinanti atmosferici, come pure una dieta povera di fibre vegetali e ricca di carni rosse, l’obesità e una scarsa igiene orale. Per le prenotazioni ci si può rivolgere all’Unità operativa di Otorinolaringoiatria: 0342 521127
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie