Giovedì 02 dicembre 2021

Scivola in un dirupo in MTB in Val Codera, recuperato illeso

Condividi

È terminato nel migliore dei modi l’intervento che ha impegnato i tecnici della Valchiavenna – VII Delegazione nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 18 gennaio 2015. Due ragazzi di Paderno Dugnano (MI) si erano avventurati con le loro biciclette lungo il Sentiero del Tracciolino, in Val Codera. Nonostante fosse presente una sbarra per indicare il divieto di passaggio, in quanto sono in corso lavori per la sistemazione del sentiero, i due ragazzi hanno proseguito. Giunti intorno alla metà del tracciato, a 900 metri di quota, in un tratto non protetto e in corrispondenza di un passaggio molto stretto, di circa 40 cm, uno dei due ragazzi è scivolato con la bicicletta per alcuni metri in una scarpata, fermandosi sul bordo di un dirupo. Su posto erano presenti anche neve e ghiaccio. L’altro ha subito chiesto aiuto con il telefonino. Sul posto quindici tecnici del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), che lo hanno recuperato, praticamente illeso. L’operazione si è conclusa in serata.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Lascia un commento

*

Ultime notizie