Martedì 17 maggio 2022

Primo bilancio per gli autovelox fissi sulla statale 36

Condividi

Gli agenti della Polizia stradale di Lecco, grazie agli autovelox installati sulla statale 36 tra Lecco e Colico nel giro di un paio di mesi hanno multato 49 automobilisti che hanno superato il limite di velocità dei 90 chilometri orari.
Il bilancio però è provvisorio, perché durante i servizi di controllo le macchine fotografiche automatiche collegate ai dispositivi di rilevamento della velocità installate nelle colonnine fisse sono entrate in funzione 400 volte. La maggior parte dei multati ha ricevuto una contravvenzione di 169 € e la decurtazione di tre punti della patente perché non hanno superato il limite per più di 40 km/h. Qualcuno tuttavia si è spinto oltre e per loro la sanzione sale fino a 500 € con annessa sospensione del documento di guida. I dispositivi di rilevamento della velocità non sono sempre in funzione, sono stati accesi a rotazione in 12 occasioni in concomitanza di appositi servizi di sicurezza stradale.
Fonte: Il Giorno

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie