Sabato 04 dicembre 2021

Previsto un ulteriore rialzo delle temperature

Condividi

Val di Mello Un campo di alta pressione sul nord Europa determina condizioni di tempo stabile sulle regopni alpine con rialzo delle temperature ma sensibile escursione termica. Oggi cielo sereno o poco nuvoloso salvo nubi basse specie sulle aree prealpine e orobiche. Il sensibile rialzo termico determina sui versanti meridionali, nel corso delle ore più calde della giornata fino a 2100-2300 m di quota, un indebolimento del manto nevoso superficiale; sui versanti settentrionali favorirà processi di consolidamento. I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti, potranno ancora cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore o escursionista su molti pendii ripidi determinando distacchi in singoli casi, anche di medie dimensioni. In particolare su ripidi pendii e pareti rocciose esposti ad insolazione potranno verificarsi scaricamenti e valanghe di neve a debole coesione di superficie. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su Prealpi Occidentali. 2 MODERATO su Orobie Occidentali, Prealpi Bresciane e Prealpi Bergamasche. 3 MARCATO sui restanti settori, in diminuzione.
Mercoledì cielo sereno o poco nuvoloso su tutti i settori. L’ulteriore rialzo delle temperature determinerà sui versanti meridionali, nel corso delle ore più calde della giornata fino a 2500-2700 m di quota , un indebolimento del manto nevoso superficiale; sui versanti settentrionali favorirà processi di consolidamento. I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti, potranno ancora cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore o escursionista su alcuni pendii ripidi determinando distacchi in singoli casi, anche di medie dimensioni. In particolare su ripidi pendii e pareti rocciose esposti ad insolazione potranno verificarsi scaricamenti e valanghe di neve a debole coesione di superficie. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su Prealpi Occidentali. 2 MODERATO sui restanti settori, in aumento nelle ore centrali.
Giovedì cielo sereno o temporaneamente velato su tutti i settori, nubi in aumento in serata, temperature in diminuzione. L’andamento termico avrà favorito un generale consolidamento del manto nevoso: cicli di fusione e rigelo sui versanti meridionali e parziale aumento delle resistenze tra gli strati interni nei versanti all’ombra. I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti in quota potranno ancora cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore o escursionista su alcuni pendii ripidi determinando distacchi, in singoli casi, anche di medie dimensioni. In particolare su ripidi pendii e pareti rocciose esposti ad insolazione potranno ancora verificarsi singoli scaricamenti e valanghe di neve a debole coesione di superficie. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su Prealpi Occidentali. 2 MODERATO sui restanti settori.
Fonte: Arpa Lombardia

Bollettino neve

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie