Domenica 05 dicembre 2021

Previsto tempo soleggiato per il Capodanno in Valtellina

Condividi

Pista di fondo Livigno Persiste l’influenza dell’anticiclone atlantico sulle regioni alpine, con valori al suolo anche oltre 1040 hPa, che determina l’afflusso di correnti asciutte e stabili sul versante sudalpino. Oggi cielo sereno sui settori retici e Adamello, sulla fascia orobico-prealpina sono invece presenti alcune velature. Venti moderati da Nord in ulteriore attenuazione. Temperature lievemente al di sopra delle medie del periodo. Il manto nevoso, presente in modo pressoché continuo oltre i 1500-1800 metri a seconda dell’esposizione dei versanti, evidenzia significative difformità: alle quote mediobasse, sui versanti esposti ad insolazione e sui pendii in cui l’intensa attività di erosione da parte dei forti venti ha inciso notevolmente, sono presenti croste e superfici lisce e molto dure: sui versanti più in ombra, in canali ed avvallamenti esposti a Nord il manto nevoso è in gran parte poco coeso perchè costituito da cristalli ricostruiti angolari e a calice. Evidenti e circoscritti lastroni, anche di neoformazione, presenti su alcuni pendii ripidi estremi possono cedere al passaggio di un singolo sciatore o escursionista. L’attività valanghiva spontanea è generalmente da escludere. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su tutti i settori.
Per venerdì 30 dicembre si prevede tempo soleggiato su tutta la regione, con temperature in leggero rialzo. Il manto nevoso, in seguito al notevole rimaneggiamento dell’intensa attività eolica dei giorni scorsi, evidenzierà significative difformità dovute alla presenza di croste e superfici molto dure e lisce oppure, sui pendii più in ombra, strati a debole coesione e resistenza. In quota e sui versanti esposti a settentrione, il forte irraggiamento notturno contribuirà a mantenere attivi processi di metamorfismo costruttivo, con la formazione di cristalli angolari e brine. Evidenti e circoscritti lastroni, anche di neoformazione, presenti su pendii ripidi estremi potranno cedere al passaggio di un singolo sciatore o escursionista. L’attività valanghiva spontanea sarà in generale da escludere. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su tutti i settori.
Sabato 31 dicembre presenterà condizioni di tempo soleggiato su tutta la regione, con temperature in ulteriore leggero rialzo. Il manto nevoso, in seguito al notevole rimaneggiamento dell’intensa attività eolica dei giorni scorsi, evidenzierà significative difformità dovute alla presenza di croste e superfici molto dure e lisce oppure, sui pendii più in ombra, strati a debole coesione e resistenza. In quota e sui versanti esposti a settentrione, il forte irraggiamento notturno contribuirà a mantenere attivi processi di metamorfismo costruttivo, con la formazione di cristalli angolari e brine. Evidenti e circoscritti lastroni, anche di neoformazione, presenti su pendii ripidi estremi potranno cedere al passaggio di un singolo sciatore o escursionista. L’attività valanghiva spontanea sarà in generale da escludere. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE su tutti i settori.
TENDENZA: CIELO SERENO SU TUTTI I SETTORI, TEMPERATURE IN DIMINUZIONE. PERICOLO VALANGHE 1 DEBOLE.

Calendario eventi
Viabilità e lavori in corso
Bollettino neve

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie