Venerdì 27 maggio 2022

Posticipata l’apertura della variante della Tremezzina

Condividi






Domenica 27 marzo sono trascorsi 118 giorni dall’inizio dei lavori di realizzazione della Variante alla Tremezzina, avviati da Anas (Gruppo FS Italiane) lungo la SS 340 “Regina” nel comune di Colonno).
A causa dell’insorta instabilità di una porzione dell’ammasso roccioso posto a monte dell’innesto SUD della variante (rilevata lo scorso 21 marzo), è stato necessario definire e attuare ulteriori interventi di consolidamento e disgaggio del versante soprastante. Interventi, questi, resisi indispensabili e inderogabili per garantire la sicurezza della nuova viabilità pubblica nonché per consentire la regolare prosecuzione dei lavori (realizzazione galleria di svincolo) successivamente alla riapertura al traffico della SS 340 Regina.
Dette circostanze, hanno determinato la necessità di posticipare l’apertura al traffico della SS 340 Regina al prossimo 5 aprile.
In linea con la precedente programmazione dei lavori, nella settimana appena trascorsa sono state eseguite, con esito positivo, le prove di carico sul muro di allargamento lato lago; è stato ultimato il riposizionamento definitivo dei vari sotto servizi preesistenti (reti: elettrica, telefonica, idrica e gas) e, fatta esclusione del tratto (di circa 60 m) sottostante il versante interessato dalle operazioni integrative di disgaggio e consolidamento, è stata realizzata la pavimentazione in conglomerato bituminoso e la posa delle barriere di sicurezza.
Gli scavi di sbancamento e le opere di rafforzamento corticale del versante soprastante l’imbocco Nord della galleria di svincolo di Colonno (salto di montone) sono stati anch’essi completati.
Viabilità e lavori in corso
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie