Giovedì 19 maggio 2022

Passo Gavia: riasfaltatura strada, nuovi progetti e ipotesi pedaggio

Condividi

È stato firmato nella Valle del Gavia l’atto aggiuntivo al protocollo per la valorizzazione della strada provinciale e del passo Gavia nel parco nazionale dello Stelvio.
Il protocollo per la valorizzazione della strada provinciale e del passo Gavia nel parco nazionale dello Stelvio era stato sottoscritto il 15 febbraio per rendere strada e passo luoghi di attrazione culturale, ambientale e scientifica, in un’ottica di elevata sostenibilità ambientale e paesistica.
L’atto siglato contiene il piano dettagliato degli interventi, finanziamenti, modalità e tempistiche di attuazione del progetto per migliorare l’attrattività turistica e la sostenibilità ambientale di quest’area, una delle più belle del parco nazionale.
Gli obiettivi prioritari individuati riguardano la sistemazione e la messa in sicurezza della strada Bormio-Passo Gavia-Ponte di Legno e della galleria sul versante bresciano, la copertura della rete di telecomunicazione e il progetto di recupero e valorizzazione della strada storica del Gavia, la promozione e l’aumento della fruibilità turistica dell’area, l’individuazione dei periodi di apertura del Passo e della modalità di approvvigionamento per le strutture della valle per gli interventi di protezione civile e soccorso, il miglioramento della rete sentieristica e l’incremento dell’offerta di servizi ai cicloturisti.
Tra le ipotesi e i temi in discussione anche l’istituzione di un pedaggio.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie