Dicembre 2, 2022 10:57

Passano da 4 a 5 i codici per l’accesso al Pronto Soccorso





Covid dati vaccinazioni Passano da 4 a 5 i codici per l’accesso al Pronto Soccorso. Fra coloro ai quali oggi viene assegnato il verde, saranno infatti individuati i pazienti che realmente necessitano una visita entro 60 minuti.
Il nuovo modello di triage risulta dunque così articolato (i tempi indicati di attesa massima sono un annuncio di Regione Lombardia, non una certezza).
Emergenza: ingresso immediato.
Urgenza Indifferibile: tempo massimo di attesa 15 minuti.
Urgenza differibile: tempo massimo di attesa 60 minuti.
Urgenza minore: tempo massimo di attesa 120 minuti.
Non urgenza: tempo massimo di attesa 240 minuti.
I pazienti identificati con codice verde rappresentano attualmente il 70% degli accessi (circa 2,8 milioni). Il processo di triage verrà standardizzato su tutto il territorio regionale: un paziente con dolore toracico o febbre verrà pertanto valutato e codificato a triage in modo sovrapponibile in tutti i Pronto Soccorso del territorio regionale. L’avvio a pieno regime del nuovo sistema è previsto dal primo gennaio 2023.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime Notizie