Lunedì 26 settembre 2022

Finita l’era del monopolio di Telepass

Condividi

Finisce il monopolio di Telepass, creata nel 1997 dal gruppo Autostrade e controllata al 51% da Atlantia dei Benetton.
D’ora in poi si potranno superare i caselli autostradali senza doversi fermare a pagare il pedaggio anche con UnipolMove.
Il telepedaggio Telepass ha tra l’altro annunciato un aumento mensile di 0,57 € per il Telepass family (22 € all’anno) e di 0,28 € al mese per l’opzione Twin.
UnipolMove, che si basa su un trasponder che comunica coi caselli autostradali, è gratis per i primi sei mesi e poi costerà 1 € al mese.
La fine del monopolio di Telepass nasce dalla direttiva europea 2019/520 recepita dal decreto legislativo 153 del 5 novembre 2021. Finora solo i veicoli pesanti avevano a disposizione un’alternativa al Telepass con Dkv.
Tutti i tutor attivi sulle autostrade italiane


Ultime notizie