Nel weekend attese nevicate moderate fino a 800 metri

Una moderata perturbazione porterà qualche pioggia nella giornata di sabato 25 novembre 2017, con nevicate sui rilievi (specie prealpini) a partire dai 1200-1500m circa. 
Venerdì 24: tempo uggioso ma tendenzialmente asciutto, con eccezione delle basse pianure occidentali e dell’Oltrepò Pavese, dove potrebbero manifestarsi deboli ed intermittenti pioviggini. Nel corso della serata aumento della probabilità di precipitazioni a partire dai settori di pianura, in estensione verso le Pedemontane.
Sabato 25: cieli coperti ovunque. Nella notte e fino all’alba precipitazioni deboli nei settori prealpini e pedemontani e nelle pianure centro-occidentali. Più scarsi o assenti i fenomeni sui rilievi alpini retici (es. medio-alta Valtellina) e nelle basse pianure centro-orientali (es. Mantovano). Nel corso della mattinata progressiva lenta intensificazione delle piogge, sempre con prevalente interessamento delle zone sopracitate. Nella parte centrale della giornata, in particolare dal pomeriggio, i fenomeni andranno quindi ad estendersi a tutti i settori, seppur con prevalenza della fascia prealpina e pedemontana (Orobie in primis). Attese nevicate moderate da quote di circa 1200-1500m slm, localmente in calo fino a 800m slm solo nella fase conclusiva delle precipitazioni. Cessazione delle precipitazioni dalla prima serata a partire dalle province occidentali, mentre sull’est regione insisteranno fenomeni residui fino a tarda sera/notte.
Domenica 26: all’alba nuvolosità su pianure e pedemontane centro-orientali, con possibilità di deboli piogge. Schiarite ampie altrove, con ventilazione sostenuta da nord nei settori occidentali, laddove – nonostante il sole e le massime diurne prossime agli 8/9°C al piano – sarà importante la percezione di fresco. Generalmente asciutto e soleggiato per il resto della giornata, dai monti al piano, fatta eccezione per la Valle di Livigno, dove potrebbe insistere una copertura nuvolosa più o meno compatta. Temperature in forte calo sui rilievi. Gelate diffuse in Val Padana nella notte su lunedì.
Fonte: Centro Meteorologico Lombardo

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Ultime Notizie