Le banconote da 10.000 lire che valgono 1.000 euro

Tra le banconote rare in lire che oggi hanno un alto valore di mercato e sono sempre più ricercate dai collezionisti vanno annoverate le vecchie 10000 lire, stampate dal 1984 al 2001.

10MILA LIRE – Quelle che sono più interessanti dal punto di vista numismatico sono quelle del tipo “Alessandro Volta“, nelle quali su un lato è raffigurato lo scienziato di Como insieme ad una illustrazione della pila di Volta e sull’altro il tempio voltaico di Como, eretto nel 1927 in occasione del centenario della sua morte. Stampate in diverse serie e milioni di pezzi alcune sono rare e hanno raggiunto una quotazione di mercato molto alta.

1986 numero di serie XA – Le banconote comprese tra XA-000.001 e XA-600.000 A, stampate in 600mila esemplari, dai collezionisti viene valutata 1.100 euro in fior di conio.
1988 numero di serie XB – Le banconote comprese tra XB-000.001 e XB-800.000 A stampate in 800mila esemplari, dai collezionisti viene valutata 700 euro in fior di conio.
1993 numero di serie XD – Le banconote comprese tra XD-000.001 e XD-500.000 A stampate in 500mila esemplari, dai collezionisti viene valutata 350 euro in fior di conio.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie