Giovedì 02 dicembre 2021

L’attesa di Sergio Procopio, spettacolo comico a Campodolcino

Condividi

Risate assicurate con lo spettacolo comico “L’attesa” di Sergio Procopio. Una scarna sala d’attesa di aeroporto come scena – il Terminal(e) per l’appunto – diventa progressivamente il luogo figurato di tutta l’avventura umana sempre in bilico tra una perenne attesa e il momento magico di spiccare il volo. Un’ora in compagnia di Sergio Procopio, in quella sala d’attesa che si chiama teatro, tra comicità indifesa e leggerezza comunicativa. Lontano dal diluvio dell’incontenibile bla-bla mediatico, l’arte silenziosa del lariano Procopio entusiasma i bambini, conquista gli adulti e disarma lo scetticismo dei critici.
SERGIO PROCOPIO inizia il suo percorso di clown nel 1975. Sergio partecipa nel 1977 alla fondazione della compagnia teatrale “i Barabba’s Clown”. Con la compagnia, per dodici anni, partecipa a oltre 1800 rappresentazioni teatrali in tutta Italia e a numerosi Festivals internazionali. Nel’89, con i Barabba’s, si esibisce in Vaticano davanti a Giovanni Paolo II.
Nel 1990, a seguito della collaborazione con Carlo Rossi, regista teatrale, Sergio inizia la carriera di Clown professionista a tempo pieno, fondando la sua “Compagnia Teatrale Sergio Procopio”, che ha ormai all’attivo 18 spettacoli e 2000 repliche.
Sergio ha frequentato la scuola svizzera di Pierre Bayland e quella di Marcel Marceau, questo ultimo sicuramente il più grande mimo di tutti i tempi.
sabato 3 gennaio ore 21 Palestra comunale di Campodolcino – ingresso libero.
Fonte: UFFICIO TURISTICO DI CAMPODOLCINO

Lascia un commento

*

Ultime notizie