Lanzada: nuova strategia per comunicare il territorio

La sinergia con il capoluogo per lanciare un nuovo itinerario dedicato alla tradizione mineraria da Castel Masegra alla Miniera della Bagnada, lungo il Sentiero Rusca, puntando sulla mobilità dolce. Il nuovo sito web Visit Lanzada e i profili social per valorizzare le peculiarità e promuovere l’offerta turistica

LANZADA E SONDRIO – Destagionalizzare e proporre nuovi modi di promuovere e fruire il territorio, valorizzando le sue peculiarità in un’ottica di sistema, guardando alle Olimpiadi Milano Cortina 2026. Con il progetto “Nel cuore delle Alpi tra Sondrio e Valmalenco”, finanziato dalla Regione sul bando “Viaggio in Lombardia”, i Comuni di Lanzada e di Sondrio hanno unito forze e idee per concretizzarle in una serie di azioni che puntano sul potenziamento dell’intermodalità fra treno, auto elettriche e biciclette, su strutture per incentivare la mobilità dolce e sullo sviluppo di una rete per la ricarica elettrica. Partendo dal capoluogo si raggiunge Lanzada per poi salire fino all’Alpe Campagneda, per una scoperta lenta e meditata del territorio.

PROMOZIONE – Il 2023 si apre per Lanzada con nuovi canali di comunicazione, web e social, per una promozione del territorio più mirata, incentrata sui luoghi, sulle opportunità e sui servizi. Il primo dei due itinerari a essere lanciato, “La montagna da dentro”, è dedicato alla tradizione mineralogica: da Castel Masegra si raggiungono prima il Museo mineralogico, in centro a Lanzada, quindi il Museo della Miniera della Bagnada, poco oltre l’abitato. A piedi o in bicicletta si sale attraverso il Sentiero Rusca ammirando l’ambiente naturale e culturale che contraddistingue la zona: si può scegliere se completare l’itinerario in uno o più giorni, eventualmente aggiungendo altre tappe. Nel corso dell’anno, il Comune di Lanzada svilupperà una serie di attività di valorizzazione e promozione: dal portale Visit Lanzada, appena lanciato, completo delle sezioni dedicate ai vari ambiti, ai profili Facebook e Instagram fino alle nuove vetrine espositive e al totem interattivo che verranno collocati nel Museo mineralogico per favorirne la fruizione.

OBIETTIVI – ≪Con questo progetto e con le iniziative collegate inauguriamo un nuovo modo di promuovere Lanzada – sottolinea il sindaco di Lanzada Cristian Nana -: l’obiettivo è quello di raggiungere più persone possibili, nella nostra regione e altrove, che desiderano vivere vacanze nella natura e scoprire le nostre tradizioni e la nostra cultura. Con il Comune di Sondrio abbiamo sviluppato un’importante collaborazione che ci consente di ampliare l’offerta e di rendere fruibile un itinerario organizzato dal punto di vista della mobilità».

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie