La Valtellina che si fa (e faceva) onore sulla pista del Corviglia

Condividi

Ieri trionfo azzurro, ma anche tanta Valtellina per diversi motivi, sulle nevi di St. Moritz. Nel superG di Coppa del Mondo in Engadina a trionfare è stata infatti Federica Brignone, che ha battuto la valtellinese Elena Curtoni di 11 centesimi. Superando, con la sua 17ima vittoria, un’altra valtellinese, Deborah Compagnoni, come azzurra più vincente della storia di Coppa del Mondo.
Ma l’immancabile Stefano Pini ci ricorda che sulla stessa pista del Corviglia, 45 anni fa, un altro valtellinese si faceva onore… Nello slalom gigante dei cuochi e camerieri, con 350 concorrenti che arrivavano da tutto il mondo. Una sorta di competizione mondiale della categoria. Con lo chef grosino piazzato nei primi 25.

Ultime notizie