Mercoledì 26 gennaio 2022

La franchigia per i carburanti da autotrazione in uscita da Livigno

Condividi

Livigno è conosciuta anche perché è zona extra-doganale (Duty free, esente I.V.A ai sensi dell’art. 7 D.P.R. 633/72) e quindi gode di particolari sgravi fiscali e facilitazioni.
Importazione di merci dalla zona extradoganale di Livigno verso il territorio comunitario (passo Foscagno) e verso la Svizzera (Passo Forcola e passo del Gallo). 
CARBURANTI
La franchigia è limitata ai quantitativi contenuti nel serbatoio normale di qualsiasi mezzo di trasporto, oltre al carburante eventualmente contenuto in un recipiente portatile omologato avente capacità massima di 10 litri per ogni auto. La tanica deve essere riposta nel vano bagagli e posizionata in modo stabile e deve contenere lo stesso tipo di carburante presente nel veicolo che la trasporta.
Franchigia carburanti per frontalieri e residenti
Benzina e gasolio per autotrazione. Il solo carburante contenuto nel serbatoio del veicolo.
Cosa succede se non si dichiara in dogana la merce che eccede la franchigia

Ultime notizie