Domenica 05 dicembre 2021

Incontri, danze e musica per la festa del gemellaggio Sondrio-São Mateus

Condividi

10 anni di gemellaggio tra Sondrio e  São Mateus: è questo il traguardo che tutta la città e l’associazione A Dança da Vida -Onlus che ha dato inizio a questo incontro- sono pronti a festeggiare.
«L’impegno di Maria e Francesco Racchetti, fondatori di questa grande amicizia e gemellaggio, ha portato a un traguardo importante. Ora invitiamo tutta la città, che insieme a loro ha contribuito al raggiungimento di questo obiettivo, a festeggiare con canti, musica e balli» spiega Loredana Porra, assessore ai Servizi sociali del Comune di Sondrio. «All’interno di questo gemellaggio c’è dietro tutta la città, non solo noi: cittadini, enti, associazioni e scuole. Per ringraziare tutti quelli che in questi anni ci hanno sostenuto e per festeggiare il decennale abbiamo invitato una delegazione da São Mateus: sei ragazzi sono arrivati oggi, mentre altre dieci persone arriveranno il 29 maggio. Sono tutti desiderosi di vedere la nostra realtà e di far conoscere la loro cultura. In dieci anni l’Associazione è cresciuta davvero tanto, sono entrati molti giovani e speriamo che questo anniversario sia l’occasione per crescere ulteriormente e per incentivare la partecipazione attiva di altre persone» spiegano Maria e Francesco Racchetti.
Ericlys, Luana, Monica, Raphael, Rogiero, Piau e molti altri sono arrivati e arriveranno dal Brasile per vivere direttamente il nostro territorio e le nostre tradizioni, ma anche per far conoscere alla città i risultati del gemellaggio, la loro realtà e le loro arti.
«È doveroso ringraziare Maria e Francesco e tutta l’associazione A Dança da Vida per aver fatto crescere questo gemellaggio e per aver coinvolto in questo progetto associazioni, enti, sindacati e cittadini. Iniziano così due settimane di grandi eventi, tutti all’interno di un unico grande concetto: quello del buon vivere, del confronto e dell’apertura» hanno affermato Gemma Simonini e Carlo Ruina. E la voce di come questo gemellaggio abbia coinvolto l’intera città arriva anche dal Lions Club che per testimoniare la partecipazione a un progetto educativo consegnerà una targa al Sindaco di São Mateus, in arrivo il 29 insieme ad altre persone.
Iniziano quindi due settimane caratterizzate da un calendario molto denso e pieno di iniziative: tanti incontri con le scuole, ma anche diverse occasioni pubbliche per conoscere São Mateus e le sue tradizioni. Tra queste si ricordano: giovedì 22 (ore 21.00) la proiezione al cinema Excelsior del cortometraggio “10 anni di gemellaggio” realizzato a São Mateus da Raphael Verly; venerdì 23 al Sacro Cuore ci sarà un incontro con i giovani. Sabato 24 (ore 19.00-20.30) in piazza Cavour (su Palco Libero) gli ospiti brasiliani faranno uno spettacolo con percussioni, capoeira e maculele e giovedì 29 (ore 21.00), sempre al cinema Excelsior, verrà proiettato “Central do Brasil”, film brasiliano di Walter Salles. Venerdì 30 e sabato 31 maggio ci sarà il grande weekend di chiusura con incontri pubblici e serate musicali e gastronomiche. In particolare venerdì 30 maggio al Policampus alle ore 16.00 ci sarà un incontro pubblico, mentre alla sera si terrà una serata di benvenuto; sabato 31 maggio in piazza Garibaldi (in caso di pioggia presso l’Oratorio Sacro Cuore) si partirà alle 9.00 con l’Orchestra Scuola Media “Sassi”, alle 15.30 si terranno laboratori per bambini, alle 16.30 capoeira in piazza, alle 18.00 aperitivo brasiliano con jam session, alle 19.30 cena italo brasiliana e alle 21.00 partirà una serata di musica e danze europee e del Sud America.
Tutti i cittadini, dunque, sono invitati a festeggiare il decennale del gemellaggio tra Sondrio e São Mateus.
Fonte: Ufficio stampa Comune di Sondrio

Lascia un commento

*

Ultime notizie