Mercoledì 26 gennaio 2022

Immacolata con la neve in Valfurva

Condividi

Era attesa, anche a fondovalle, ed è arrivata, più abbondante, ovviamente anche alle quote più elevate.
Parliamo della neve. Che se ha comportato alcune riduzioni dell’offerta ferroviaria, sfiorando il ridicolo, sta regalando gioia a turisti e operatori. Ma anche a chi magari la può solo osservare digitalmente, grazie ai video che ci inviano i lettori.
Come con questi due suggestivi filmati odierni realizzati sulle montagne della Valfurva: Baite Cavallaro (2.100 metri) e località Gianlongo (1.900 metri). Chissà che sia di buon auspicio ad una nuova stagione da 10 metri di coltre bianca, come nel 2013-2014.

Ultime notizie