I migliori accessori per il gioco nel 2023

I migliori accessori per il gioco nel 2023

Secondo una recente ricerca i prodotti di elettronica sono la priorità per il 61 per cento degli italiani, che nella loro idea di regalo ideale collocano giocattoli tecnologici e solo successivamente capi di moda, cosmetici, profumi e videogiochi. A sostenerlo è un’indagine di Kingston Technology, che ha condotto un sondaggio sulle abitudini e sui desideri degli italiani in vista del Natale. Quando riflettono per individuare il dono perfetto, tanti italiani si rivolgono al mondo della tecnologia, che ormai fa parte della nostra vita a tutti i livelli. Le proposte sono moltissime: dai telefonini alle televisioni, fino agli accessori per i giochi elettronici, dal vivo e on line, che sono una passione che riguarda i giovani ma non solo loro.

Il mondo del gaming fa man bassa

Se i gadget hi-tech sono tra i doni più gettonati (e spesso vengono acquistati on line), tra le proposte più interessanti, che finiranno poi per caratterizzare anche il 2023, vanno inseriti anche prodotti per il gioco via Internet. Ma quali sono le novità da non perdere? Per chi sta cominciando la propria esperienza di gioco, conviene concentrarsi sui Pc da gamer, grazie ai quali anche videogiochi più impegnativi diventano entusiasmanti, perché la grafica e il design si esaltano sugli schermi di dimensioni maggiori. Si tratta di computer pensati specificatamente per far funzionare immagini tridimensionali in tempo reale, che rispetto alle consolle tradizionali hanno il vantaggio di poter essere usati anche per altri scopi. Un’altra novità in questo senso è lo steam deck: un computer da gioco portatile sviluppato dall’azienda Valve Corporation. Messo sul mercato alla fine del febbraio di quest’anno, Steam Deck può essere usato per giocare come un portatile ma può essere anche collegato a un monitor. Un po’ come accadeva per il Nintendo Switch.

I gadget che vanno considerati

Al di là dei computer, comunque, chi vuole potenziare la sua esperienza di gioco può aggiungere una serie di accessori, tra tastiere, cuffie, mouse e joystick specifici. Nella stanza di un gamer “serio”, poi, servono una sedia comoda con un supporto adeguato, luci che agevolano l’immersione nel mondo virtuale, strumenti per azzerare il rumore esterno. Quello che si crea è un mondo virtuale, dove perdersi chiudendo all’esterno il resto. Tra i gadget possiamo segnalare, ad esempio, le monitor Light, delle specie di “barre luminose” pensate per agganciarsi sia ai monitor. Con il loro fascio di luce aumentano la luminosità della postazione e riducono le interferenze esterne e l’affaticamento della vista. Accanto alla scrivania trova spazio anche una torre porta-cuffie o porta oggetti, come ad esempio la Asus rRog Delta-S, che consente di tenere in ordine la postazione di gioco raccogliendo cavi, cuffie, cellulari, tastiere. Anche la tastiera, ovviamente, può essere diversa dal solito. In questo senso va per la maggiore la Ducky Keyboard, che rappresenta la soluzione ideale per spazio, estetica e programmazione. Il design è affascinante, la funzionalità massima e i gamer ne vanno pazzi. Anche un tappetino DeskMat di ultima generazione può arricchire la postazione e abbellirla grazie a grafiche, colori e materiali insoliti.

In vista del 2023 qualche idea vincente

Tra i gadget che potrebbero fare la differenza nel 2023 va inserito anche un joystick di ultima generazione, come il Playstation Dualshock 4, che è leggero, compatto e vanta un’impugnatura piacevole al tatto. Dopo il joystick, tra i must have della stagione per i giocatori va annoverato anche un mouse specifico. Tra i più soddisfacenti si segnala il Dream machines DM 2 Comfy S, creato per i gamer incalliti, che contribuisce a un intrattenimento fantastico. Design aerodinamico e leggerezza lo rendono perfetto per vivere al cento per cento esperienze di gioco di vario genere, dalle gare di motociclismo ai giochi di guerra, fino alla sfida con le slot machine dei siti di gioco on line, per le quali la sensibilità della mano può fare la differenza. Bloccare la rotazione al momento giusto può consentire di ottenere punteggi più vantaggiosi, anche se di solito a fare davvero la differenza sono i bonus del casinò. Inoltre, per vivere al cento per cento l’esperienza di un casinò online è utile anche avere uno schermo di qualità, dove nessun dettaglio delle carte del poker o delle slot in 3D risulta sgranato.

L’ascolto è fondamentale

Quando ci si dedica ai giochi elettronici, poi, è fondamentale vivere l’esperienza a pieno dal punto di vista dell’ascolto. I suoni sono fondamentali per qualunque tipo di attività. Indossare delle cuffie che aiutano ad annullare i rumori esterni consente di farsi coinvolgere a 360 gradi. Ma quali sono i set di cuffie migliori cui fare riferimento? Tra quelle economiche si può optare per le PDP LVL50, cuffie pensate per il gaming, comode da indossare e con dei cuscinetti in nylon che consentono di eliminare lo spiacevole effetto di surriscaldamento che a volte deriva da alcune cuffie. Provviste di driver da 50 millimetri, queste cuffie consentono in particolare di avere una resa acustica di prima qualità e sono disponibili sia per la PS4 che per la consolle Xbox One. Tra gli headset che vanno per la maggiore possiamo citare nomi come SteelSeries Arctis 7+, Razer Kraken V3 X o Razer BlackShark V2. Qualche esempio di gadget che hanno impostazioni di equalizzazione con cui divertirsi e che forniscono una qualità audio eccellente per i giochi. Strumenti interessanti, che consentono esperienze di grande coinvolgimento e che hanno forse solo un piccolo rischio, se donati ai piccoli: quello di permettere loro di estraniarsi troppo dalla realtà. La loro resa eccellente li chiude in un mondo parallelo. Peccato che intorno continuino ad avere un universo interessante da scoprire dal vivo. Soprattutto nel caso in cui si trovino in un luogo meraviglioso come la Valtellina, che ha percorsi affascinanti da scoprire. Sia che siate appassionati dello sci sia che vogliate vivere un’avventura nel bosco. Luoghi vividi di colori, suoni e odori: simili a quelli del videogiochi, anzi migliori, dal momento che li hanno ispirati!

Ultime Notizie