Giovedì 02 dicembre 2021

Grande Presepe della Valtartano

Condividi

presepe Tartano Dodicesima edizione del mitico presepe della Valtartano a grandezza naturale creato anche quest’anno nella pecceta del Gavedo.
Ogni visitatore potrà percorrere il tracciato ben attrezzato, munito di un lungo bastone che renderà agevole la salita verso la grotta e lo renderà partecipe del presepe.
Al termine del giro di circa un’ora tutti potranno gustare un thé bollente o del vin brulè.
Consigliabile calzare dopo sci o scarponi e munirsi di guanti.
Le visite sono consentite dalle ore 10. alle ore 16.
Aperto dal 24 dicembre al 6 gennaio.
La candida neve, il mormorio del torrente, le voci dei visitatori faranno da cornice anche quest’anno al GRANDE PRESEPE DELLA VALTARTANO. Come di consueto il percorso si snoderà lungo il fiume e poi salendo fino alla Tècia del Capulot, caratteristica grotta naturale in mezzo alla pecceta del Gavedo, che ospiterà la natività. Insieme ad antichi lavori che si stanno dimenticando saranno rappresentati fatti rilevanti del Mondo; orsi, cervi, pecore animeranno il bosco e vi terranno compagnia in questa emozionante esperienza della durata di circa un’ora.Quest’anno la novità sarà il ricordo della grande guerra, a 100 anni dal lontano 1914 una parte del presepe ci ricorderà le sofferenze dalla guerra sperando lasci nei nostri cuori desiderio di pace e serenità.
Il tracciato è ben attrezzato ed ogni visitatore sarà munito di un lungo bastone che renderà agevole la salita verso la grotta (si raccomanda di calzare doposci o scarponi e munirsi di guanti).
Per informazioni: tel. 348 1629761

  1. STEFANIA Rispondi

    Buongiorno,
    vorrei visitare il presepe in val Tartano ma non sono della zona ma per natale sarò a Sondrio. Vi chiedo gentilmente indicazioni su come raggiungervi.
    grazie

    Buon Natale

    Stefania

Lascia un commento

*

Ultime notizie