Domenica 05 dicembre 2021

Giovedì previsti 25 cm di fresca, con limite neve a 1200 m

Condividi

Lanzada SITUAZIONE. Un vortice depressionario sul centro -Europa convoglia correnti umide atlantiche verso le regioni alpine apportando tempo a tratti instabile fino alla prossima nottata. Da mercoledì sera le correnti si disporranno da Sud-Ovest e le precipitazioni diverranno finalmente più significative. Oggi cielo da molto nuvoloso a coperto con deboli nevicate intermittenti, in particolare sui settori retici ove si potranno registrare 5-15 cm di neve fresca soprattutto in prossimità delle creste confine; spessori molto esigui o tracce su Orobie. Limite delle nevicate 1200-1400 m. Nelle ultime ore registrati 5-10 cm di neve fresca sulle creste retiche. Considerati i modesti apporti di neve non sono da attribuire sostanziali variazioni alla stabilità del manto nevoso; tuttavia, questa, molto soffice e leggera, viene ridistribuita dai venti in quota in canali ed avvallamenti e costituirà uno strato debole sovrapposto e slegato al vecchio manto nevoso. Sono possibili limitati distacchi sia a debole coesione che di soffici lastroni superficiali con debole sovraccarico, ma il problema principale permane la presenza di locali lastroni inglobati su ripidi pendii sottovento. Scaricamenti superficiali spontanei sono possibili lungo le creste dei settori retici. PERICOLO VALANGHE: 2 MODERATO su Retiche, 1 DEBOLE sugli altri settori.
Mercoledì cielo molto nuvoloso, con possibili brevi schiarite su Alpi Retiche. Ancora deboli precipitazioni nella notte sui settori retici settentrionali, poi isolate possibilità di nevischio. Neve intorno a 1500 m. La nuova neve non determinerà sostanziali variazioni alla stabilità del manto nevoso; tuttavia sarà totalmente slegata al manto nevoso vecchio. Saranno possibili limitati distacchi sia a debole coesione che di soffici lastroni superficiali con debole sovraccarico, ma il problema principale permarrà costutuito dalla presenza di locali lastroni inglobati su ripidi pendii sottovento. Si potranno inoltre verificare limitati scaricamenti spontanei. PERICOLO VALANGHE: 2 MODERATO su Retiche, 1 DEBOLE sugli altri settori.
Giovedì cielo coperto su tutti i settori con precipitazioni deboli e diffuse; previsti complessivamente 15-25 cm, con valori inferiori su Retiche Orientali e Adamello. Limite neve a 1200-1400 m. La neve fresca tenderà a deporsi in modo alquanto irregolare a causa dei forti venti in quota. Ci si potranno aspettare formazioni di nuovi soffici lastroni nelle zone preferenziali all’accumulo: canali, avvallamenti e pendii sottovento. Questi, sovrapposti allo strato debole preesistente e non consolidato, potranno cedere alla sollecitazione di un singolo sciatore od escursionista. Si potranno inoltre verificare scaricamenti e distacchi di valanghe superficiali di piccole e medie dimensioni. PERICOLO VALANGHE: 2 MODERATO su Retiche in aumento, 1 DEBOLE sugli altri settori ma in aumento.

Fonte: Arpa Lombardia

Bollettino neve

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie