Novembre 27, 2022 00:07

Elettricità e gas, stop al mercato tutelato: le date


Conto alla rovescia per la fine del mercato tutelato in tema elettricità, in un momento caratterizzato dai rincari delle bollette.

Il mercato tutelato è la fornitura di elettricità e gas con prezzo e condizioni contrattuali definite dall’Arera.

Il risparmio energetico di un impianto microeolico domestico

Che verrà sostituito dal mercato libero per la fornitura di energia elettrica: tutela terminata da gennaio 2021 per piccole imprese e microimprese con potenza impegnata superiore a 15 kW, dal 1° gennaio 2023 tocca alle altre microimprese.

Per le famiglie (clienti domestici) il termine ultimo per la maggiore tutela per elettricità e gas è il 10 gennaio 2024. La fine del mercato tutelato del gas è slittata, infatti, di un anno. La scadenza è ora allineata a quanto già previsto per il mercato dell’energia elettrica.

Il nocciolino, l’alternativa al pellet economica e sostenibile

In particolare le cosa cambiano per i condomìni, che vengono considerati microimprese, di conseguenza il mercato tutelato della corrente elettrica per le utenze condominiali, che riguardano i contratti delle parti comuni dei condomìni (scale, ascensori, garage e cantine), finisce il 1° gennaio 2023.

Per dare dei dati nel  mese di ottobre 2022 le tariffe della corrente elettrica nel mercato libero aumentate del +329% rispetto allo stesso mese del 2021, mentre nel mercato tutelato l’aumento è stato del 91%.

Pellet di canapa contro il caro bollette?

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie