Venerdì 03 dicembre 2021

Due settimane al Madesimo Freeride festival

Condividi

Ski Area Madesimo Madesimo Freeride festival, 24/25/26 marzo 2017
Dopo il successo delle prime tre edizioni torna il Madesimo Freeride Festival, il primo e unico Festival italiano interamente dedicato al mondo del freeride.
Quando tre anni fa l’idea di organizzare un freeride festival ha cominciato a stuzzicarci, non avremmo mai pensato di poterne realizzare 4 edizioni. E invece eccoci qui, a preparare l’edizione 2017 cercando, come sempre, di renderla la migliore di sempre. Sarà una quarta edizione con tante novità e ricca di contenuti, nuovi corsi, workshop, proiezioni video, clinic e party!
La prima novità di questa quarta edizione è l’introduzione dei FREERIDE AWARDS: un riconoscimento che premia chi si è distinto nella precedente stagione per le gesta atletiche, l’organizzazione di eventi dedicati, le infrastrutture sul territorio e per la comunicazione dei valori e della cultura dell’andare in montagna “liberamente”. Dieci le categorie in gara: – Male\Female Freeride of the year, Best Freeride Performance, Best Freeride Event, Best Freeride Photographer, Best Freeride Coach, Best Freeride Location, Best Safety Act, Best Sport Project- per le quali è possibile mandare la propria autocandidatura o segnalare le realtà meritevoli di entrare in gara.
L’edizione 2016 ha visto quasi 500 freerider partecipanti al Festival, un numero importante e sempre in crescita dalla prima edizione del 2014. A darsi appuntamento a Madesimo sono appassionati di montagna, oltre che di freeride provenienti da tutta Italia e da oltralpe. Ragazze e ragazzi, studenti e famiglie, esperti e neofiti… Un mondo senza età né confini che ha i colori della collana di fiori che ciascuno indossa. Un modo di vivere la montagna che prescinde dall’attrezzatura con cui la si approccia: sci, snowboard, telemark e splitboard sono solo lo strumento che ognuno predilige per entrare in sintonia con la natura ed esprimere le proprie inclinazioni.
Anche quest’anno a tutti i partecipanti al Festival verrà offerta la possibilità di provare i nuovi e più moderni materiali che le aziende espongono nel Test Village ma, soprattutto è garantita l’impagabile opportunità di praticare ogni attività del Freeride insieme ai professionisti della montagna: Guide Alpine e Maestri di Sci e Snowboard. Un’occasione unica per praticare nel modo corretto e in sicurezza le diverse discipline, imparare a utilizzare l’attrezzatura e gli strumenti di soccorso, apprendere o perfezionare le tecniche di discesa (e di risalita, nel caso dello Scialpinismo…), partecipare a escursioni e vivere in modo pieno la propria passione.
Fonte: Consorzio Turistico Valchiavenna

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie