Novembre 26, 2022 18:56

Consumi elettrici in calo in settembre: 9 milioni a rischio povertà energetica

Consumi elettrici in calo nel mese settembre 2022. Secondo i dati di Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione in Italia, il paese ha consumato complessivamente 25,9 miliardi di kWh di energia elettrica, un valore in diminuzione del 3,9% rispetto al mese di settembre del 2021.

Molto probabilmente il dato è legato a quanto emerso da un recente studio del Codacons che ha stimato un aumento di 2.500 euro, rispetto al 2021, delle bollette di luce e gas per le famiglie italiane che nella media possono arrivare a spendere nel 2022 4.724 euro di bollette, senza contare le tasse condominiali.

Bollette morose: cosa succede dopo il mancato pagamento

Infatti quest’anno 4.7 milioni di italiani non hanno pagato alla scadenza una o più bollette. Inoltre, secondo una ricerca della Cgia di Mestre, sono 9 milioni gli italiani a rischio di povertà energetica a causa del caro energia, con le famiglie del Sud in maggiore difficoltà, dove 1 nucleo familiare su tre, a causa dell’aumento delle bollette,  rischia la povertà e la vulnerabilità energetica. Le regioni più a rischio sono Campania, Sicilia e Calabria, dove le famiglie con difficoltà quotidiane nell’utilizzo di gas e luce sono rispettivamente 779.000, 722.000 e 287.000à.
News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie