Computer lento: cosa fare? I principali rimedi


Computer lento: cosa fare?
Scopriamo insieme come rendere più veloce il tuo dispositivo ed evitare di sostituirlo con un modello nuovo.

Il PC è uno strumento che ci permette di svolgere diverse attività in modo rapido ed efficiente, soprattutto per quanto riguarda il lavoro. Purtroppo però, a volte, può capitare che si blocchi o si rallenti molto, limitandone fortemente le performance e condizionando non poco la qualità della nostra attività lavorativa.

Immaginiamo di dover portare a termine una pratica entro la fine della giornata, e il nostro dispositivo inizia a fare i capricci, bloccandosi di continuo e svolgendo operazioni elementari molto lentamente. Di questo passo riusciremmo a completare il tutto in tempi brevi con estrema difficoltà.

In questi casi le possibilità sono due: cambiare il PC con un nuovo modello oppure provare a risolvere il problema in modo tale da velocizzarlo e renderlo più performante. Vediamo insieme come fare.

Quali sono le cause di un computer lento
In primis, è importante capire gli elementi che comportano un computer lento. Ci sono diversi fattori che contribuiscono alla lentezza, tra cui:

Presenza eccessiva di file inutili e non necessari. Quando si installano e si disinstallano programmi, vengono lasciati molti file inutili sul disco rigido che occupano spazio e rallentano il sistema.
Driver delle periferiche obsoleti o difettosi. Se non sono aggiornati, le periferiche non funzioneranno correttamente e questo può causare problemi di prestazioni. Inoltre, se sono difettosi, possono causare crash del sistema e problematiche simili.
Polvere e sporco nelle parti interne, causando un riscaldamento delle componenti e di conseguenza un rallentamento fisiologico.
Sistema operativo vecchio. In questi casi potrebbe essere incompatibile con l’hardware o con i programmi che sono in atto.
Hardware del computer non sufficiente. Se ad esempio la RAM è ridotta o il processore non di ultima generazione, il terminale diventerà inevitabilmente lento.
Attività di malware in corso. Questo può sottrarre risorse al sistema e rallentare le prestazioni.
PC sottoposto a un grande carico di lavoro. Se si stanno eseguendo molti programmi contemporaneamente, o se si sta scaricando qualcosa, si assisterà ad un notevole rallentamento visto il consumo della RAM disponibile, con un conseguente calo di prestazioni.
Tutti questi fattori possono contribuire a un computer lento. Per risolvere i problemi di prestazioni quindi è necessario capire di cosa si tratta e quindi adottare le misure appropriate per correggerlo.

Perché il mio computer è lento
Analizzate le cause vediamo alcuni suggerimenti utili per far sì che un computer lento diventi più veloce.

Pulisci regolarmente il disco rigido e la memoria cache
Fai una scansione completa del disco rigido e controlla se ci sono dei file danneggiati o corrotti
Libera spazio disinstallando i programmi inutilizzati
Scansiona del sistema per eliminare i virus
Esegui regolarmente la deframmentazione del disco rigido per evitare che i file si frammentino e occupino troppo spazio
Sostituisci il disco rigido con un modello più veloce
Aggiorna il sistema operativo e i driver della scheda madre
Verifica la presenza di polvere all’interno
Buona prassi è quella di verificare che il terminale sia pulito dall’interno. La polvere e lo sporco possono bloccare le ventole e causare il surriscaldamento. Verifica anche se tutte le ventole (CPU, case e PSU) stanno funzionando bene e non hanno bisogno di essere pulite o sostituite.

Fondamentale è anche assicurarsi che i driver della scheda madre, della scheda video e via dicendo siano aggiornati. I driver delle versioni precedenti possono causare problemi di prestazioni e instabilità.
Stessa cosa per quanto riguarda il sistema operativo, con l’aggiornamento che può correggere bug o anche migliorare le prestazioni del sistema.

PC lento, conclusione
In conclusione, se il tuo computer è lento, ci sono diversi modi per migliorarne le prestazioni. Ma se il tuo terminale è parecchio datato difficilmente riuscirai a velocizzarlo per bene. In questi casi, a seconda del tuo utilizzo, è consigliabile passare ad un modello superiore, quindi con caratteristiche tecniche di livello che ti permettano di svolgere le tue mansioni in maniera fluida e rapida.

Tuttavia non sempre la lentezza è dovuto ad un terminale datato o con caratteristiche tecniche “scarse”. Molto spesso la causa è da rintracciare in problematiche al software, ai dispositivi hardware collegati, ai quali puoi porre rimedio richiedendoci un intervento di assistenza remota ad opera di un tecnico qualificato.
Fonte: G Tech Group di Gianluca Gentile

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie