Il chilometro lanciato e l’epoca d’oro dello Stelvio

Condividi

chilometro lanciato Stelvio Nell’estate del 1970 sul passo Stelvio, tra i 2.760 metri del valico e la quota 3.450 metri poco sotto la Punta degli Spiriti vi erano ben 17 impianti (5 oggi) che servivano altrettante piste. All’epoca si giungeva quasi sempre al parcheggio sci ai piedi anche in agosto e dall’anticima dello Scorluzzo si faceva il famoso “chilometro lanciato”, L’ultima gara di coppa del mondo si svolse il 23 maggio 1993. La mia generazione non ha fatto in tempo a conoscere l’epoca d’oro dello Stelvio, quando la “cittadella dello sci” era presa d’assalto da maggio a ottobre e non saprà mai cosa questa ski area abbia rappresentato per il grande sci, forgiando grandi campioni come Gustav Thoni. In quegli anni del boom economico, quando in Italia lo sci alpino era in voga, bisognava prenotare a gennaio per trovare posti liberi in estate negli alberghi del passo.
Marco Trezzi


Ultime notizie