Ottobre 1, 2022 22:52

Camminata Fraciscio Angeloga, abbiamo fatto 50: facciamo 51

Camminata Fraciscio AngelogaDopo avere superato, nel 2014, l’importante traguardo delle 50 edizioni, torna la “Fraciscio – Angeloga”, camminata in montagna aperta a tutti, a ricordo di Alfredo Bongianni e Luigi Perfetti, da molti anni organizzata dal Gruppo Podistico Valchiavenna.
In leggero anticipo rispetto alla tradizione, che prevedeva svolgimento nel mese di agosto, anche per evitare la sovrapposizione con altre manifestazioni sportive, appuntamento, per tutti gli amanti della montagna, per Domenica 19 luglio a Fraciscio, frazione di Campodolcino che ha dato i natali a San Luigi Guanella.
Ritrovo nei pressi del Bar Genzianella, a partire dalle ore 8, per le iscrizioni (€ 5) e per il ritiro del piccolo premio che gli organizzatori hanno previsto, per tutti i partecipanti, a ricordo della manifestazione.
Partenza della camminata alle ore 9.30, dai 1.345 metri slm del piazzale della Chiesa, con percorso che, dopo un primo tratto tra le case del paese, raggiunge la località “le soste”, per proseguire, prima su strada sterrata e poi su sentiero, fino alla zona più impegnativa detta, non a caso, “il calvario”. Qui il tracciato di gara si fa più impervio, con sentiero, interamente esposto al sole, caratterizzato da continui tornantini, a superare le asperità del terreno; qui le gambe cominciano ad indurirsi, con necessità, per i meno “preparati” che, all’inizio della gara hanno voluto esagerare, di “tirare il fiato”.
Dopo l’impegnativo tratto in salita, un tratto trasversale porta, affiancando il torrente “rabbiosa” che nasce dal lago di Angeloga, ad un’ultima salita, per giungere ai piani dell’Angeloga e al traguardo a m. 2.045 slm, nei pressi del laghetto, nelle cui acque si specchia il Pizzo Stella.
Il percorso, anche se impegnativo, è adatto a tutti, atleti, ragazzi, famiglie, semplici camminatori e amanti della montagna, giovani e meno giovani; ognuno, al proprio passo, potrà raggiungere la bella località dell’Alpe Angeloga, per trascorrere in compagnia una bella domenica di sport e divertimento, sulle belle montagne della Valle Spluga.
Per tutti i partecipanti alla camminata è previsto, gratuitamente, il trasporto degli zaini, all’arrivo, con elicottero, con zaini (non troppo “appesantiti”) da consegnare entro le ore 9.00
Anche per questo motivo la manifestazione si svolgerà solo in caso di bel tempo con rinvio, alla Domenica successiva (16 luglio), in caso di condizioni meteo avverse.
Fra tutti i partecipanti presenti, infine, estrazione a sorte di vari cesti di prodotti tipici.
Per i più fortunati, quindi, ritorno a casa “carichi di premi” e, per tutti, la soddisfazione di avere trascorso una bella giornata in compagnia, nella meravigliosa natura delle nostre montagne.

Ultime Notizie