Giovedì 09 dicembre 2021

Bormio, la natura si esplora al Giardino Botanico Alpino Rezia

Condividi

Si può avere un assaggio della straordinaria ricchezza della vegetazione del Parco Nazionale dello Stelvio anche restando a Bormio, dove si trova il Giardino Botanico Alpino “Rezia”: posto perfetto per una gita con i bambini, ma anche meta ideale per tutti coloro che vogliono approfondire le proprie conoscenze di fiori e piante di montagna. Il Giardino, in via Sertorelli appena fuori dal paese, raccoglie in 14.000 mq oltre 2.500 specie vegetali, suddivise in quattro sezioni: la flora del Parco Nazionale dello Stelvio, collezioni fito-geografiche delle zone alpine, europee, extraeuropee, artiche e antartiche, le collezioni sistematiche e un arboreto. Il Giardino è aperto da maggio a settembre.
Orari di apertura dal 23 giugno al 14 settembre:
Lunedì-venerdì ore 9-12 / 14-18 – sabato e domenica chiuso – chiuso a Ferragosto.
Per informazioni: Ufficio Turistico Bormio – tel. 0342 903300
Il Parco Nazionale dello Stelvio
Istituito nel 1935, il Parco Nazionale dello Stelvio – con i suoi 130mila ettari – è uno tra i più grandi d’Italia e dell’intero arco alpino. Si estende nel cuore delle Alpi Centrali e comprende l’intero massiccio montuoso dell’Ortles-Cevedale con le sue valli laterali. Nell’area ci sono tutte le possibili formazioni alpine, dai ghiacciai di alta quota agli alpeggi e dalle terrazze fino al fondovalle. All’interno dei suoi confini si possono ammirare ampie distese di boschi, aree coltivate, paesi e masi di montagna abitati tutto l’anno. Le condizioni idro-geologiche danno un’impronta singolare al paesaggio, dove si incontrano laghi glaciali e torrenti di montagna. Presenti infine ampi ecosistemi ricchi di flora e fauna.
Il Parco Nazionale dello Stelvio in pillole:
•Istituzione: 1935
•Ente gestore: Consorzio del Parco Nazionale dello Stelvio
•Superficie: 130.734 ettari
•Regioni: Lombardia e Trentino Alto Adige
•Province: Sondrio, Brescia, Bolzano e Trento
•Abitanti: 12.000 circa
•Ghiacciai e nevi perenni: 8,7% della superficie totale
•Boschi di conifere: 25,7 % della superficie totale
•Laghi: oltre 90
•Cima più alta: Monte Ortles, 3.905 metri

Lascia un commento

*

Ultime notizie