Novembre 26, 2022 22:56

Aumenta del 24% la bolletta dell’acqua in provincia di Sondrio

Approvate nell’Assemblea dei soci Secam dai sindaci della provincia di Sondrio, tranne il voto contrario di Andalo Valtellino (su 50 presenti), la revisione delle tariffe per il servizio idrico integrato valide per il 2022-2023 che prevedono un aumento dell’8,3% nel 2022 e del 16,6% nel 2023. A regime quindi sarà del 24%.

Ciò nonostante il rincaro è tardivo sui conti della società, il cui bilancio è sotto criticità, ed è già stato superato dagli incrementi dei costi energetici e dall’inflazione che corre.

La tariffa 2021 prevedeva 1,299 € al mc per la quota variabile del servizio comprendente fognatura, acquedotto e depurazione e 26,40 euro annui per la quota fissa.

Gli aumenti non finiscono qui, si attende per Secam anche la convocazione dell’assemblea dei soci per decidere se e quanto aumentare anche le tariffe sui rifiuti che, vista la situazione finanziaria della Spa, sembrano destinate a salire quasi certamente.
News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie