Venerdì 27 maggio 2022

Attesi fino a 30 cm di neve in Alta Valtellina

Condividi





Ultima stellata sul gruppo dell’Ortles prima delle nevicate attese nei prossimi due giorni. Da oggi  pomeriggio l’Alta Valtellina sarà colpita da una perturbazione atlantica che porterà da 20 a 30 cm di neve fino alle quote degli abitati (anche oltre 40 cm sulle Orobie sopra i 1.000 metri di quota). Quindi pale e frese pronte ad entrare in azione perché per qualche giorno il paesaggio tornerà bianco fino ai 500 metri di altezza. La neve che arriverà non sistemerà granché. Dove non c’era a quote medio-basse non servirà a nulla, siamo comunque a metà febbraio. Mentre nei luoghi nei quali c’era quantomeno sistemerà un po’ le cose per gli sciatori. Anche se ci sarà da stare attenti ai vecchi strati insidiosi ben nascosti al di sotto, soprattutto sui versanti esposti a nord. Per sistemare le cose in quota, soprattutto a livello di “pericolo” per chi scia, servono nevicate belle umide e consistenti fino a quote più alte, che spero arrivino a marzo. Febbraio rischia di chiudere ancora secco dopo questa breve e scarsa parentesi piovosa, soprattutto tornerà il caldo.
Marco Trezzi
Sci di fondo sulla strada del passo Forcola
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie