Venerdì 27 maggio 2022

Anno povero di neve

Condividi

Che sia un anno povero di neve, a parte la nevicata dell’Immacolata, è evidente. Dopo un Capodanno a dir poco primaverile e qualche record di temperature segnato la neve continua a latitare. Basta vedere le tre immagini scattate nello stesso periodo a La Rösa in Val Poschiavo (a 1.800 metri di quota) oggi, l’anno scorso e nel 2014.

Ultime notizie