Allerta gialla rischio idraulico


La sala operativa della Protezione civile ha emesso allerta arancione rischio idrogeologico e allerta gialla rischio idraulico. Dal pomeriggio di oggi 3 novembre le piogge tenderanno a divenire diffuse a partire dai settori occidentali, con successiva intensificazione e traslazione verso la restante parte della Regione. In serata le precipitazioni saranno quindi moderate e anche a carattere di rovescio a ridosso delle Prealpi e localmente sull’alta pianura, mentre altrove la fenomenologia si presenterà generalmente debole. Qualche rovescio potrebbe interessare anche l’Appennino.

Entro le ore 6 di venerdì 4 novembre sono attese mediamente cumulate tra 20-50 mm su Alpi e Prealpi; in particolare sulle Prealpi saranno possibili, localmente ed in forma isolata, cumulate fino a 100-120 mm. Sulla pianura previste cumulate tra 15-40 mm, con possibili punte superiori sui settori settentrionali della pianura occidentale. Quota delle nevicate intorno a 1900-2000 metri. Nella prima parte della giornata di domani 04/11 le precipitazioni insisteranno su Alpi, Prealpi e settori di pianura centro-orientali, con graduale tendenza all’attenuazione, altrove è prevista una generale cessazione delle piogge.
News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie