Venerdì 03 dicembre 2021

Alle 15 la magia di Castel Grumello dedicata ai bimbi

Condividi

Sabato 18, dalle ore 15, giochi, racconti e scoperte alla corte di Corrado Cavaliere
Proseguono gli incontri itineranti organizzati dal Distretto Culturale della Valtellina per accompagnare i bambini alla scoperta della Via dei Terrazzamenti, il percorso ciclopedonale che corre lungo la costa retica, da Morbegno a Tirano. Dopo Morbegno e Teglio, il chiostro di Sant’Antonio e la chiesa di Santo Stefano, sabato 18 ottobre tocca a Montagna e a Castel Grumello ospitare l’appuntamento che ha sin qui richiamato oltre cento bambini delle scuole dell’infanzia e primaria. Racconti, giochi e scoperta con i cinque sensi per un progetto didattico che intende sensibilizzare i più piccoli e le loro famiglie rispetto alla conoscenza del territorio.
Guidati da Alex, un vivace bambino, e da Terry, il suo gattino rosso, i bambini hanno l’opportunità di conoscere tutto ciò che si può incontrare lungo la Via dei Terrazzamenti: i vigneti e la coltura della vite, le eccellenze agroalimentari, il patrimonio culturale, storia e tradizioni. Nell’incontro a Castel Grumello i bambini faranno la conoscenza di Corrado de Piro, il castellano, e di sua moglie, impareranno come vivevano i suoi braccianti, scopriranno le feste per il raccolto e per la vendemmia. La musica medievale e la voce della soprano Myriam Tettamanti li riporteranno indietro nel tempo. Quindi lo spazio dedicato al gioco e, a conclusione dell’incontro, la merenda con prodotti locali senza glutine.
La joelette, la carrozzella monoruota, messa a disposizione dal Parco delle Orobie, consentirà anche ai disabili e ai bambini piccoli di risalire il sentiero che conduce al castello.

Lascia un commento

*

Ultime notizie