Sabato 04 dicembre 2021

Al via la 13ª rassegna di teatro per bambini “L’albero magico”

Condividi

Prenderà il via domenica 23 novembre la tredicesima edizione della rassegna di teatro per bambini L’albero magico, organizzata dall’Associazione Quadrato Magico.
Cinque gli spettacoli in programma: quattro presentati da compagnie professionistiche presso l’Auditorium S.Antonio di Morbegno, e uno che si terrà al teatro Frassati di Cosio, messo in scena dal “Laboratorio teatrale QM ragazzi”. Gli spettacoli, apprezzabili ad ogni età, sono particolarmente indicati per bambini dai 6 anni. La rassegna si propone come opportunità per le famiglie di trascorrere una domenica pomeriggio in modo diverso. Gli spettacoli proposti piacciono ai piccoli ma divertono anche i grandi che decidono di condividere con loro un momento di svago sano e intelligente.
Le domeniche in programma sono il 23 novembre, con Tèt à tèt presentato da Teatro Necessario di Parma che già nelle edizioni scorse ha dato prova di grande bravura; nuovi ospiti per il 14 dicembre: Milo & Olivia, da Torino, presenteranno il loro funambolico spettacolo Twiribò.
Grande ritorno per Michele Cafaggi e il suo Concerto per bolle di sapone, in programma per domenica 25 gennaio.
Chiuderanno gli spettacoli a Morbegno il 1° marzo gli amici di Teatro Daccapo di Bergamo che proporranno quest’anno uno spettacolo sull’educazione alimentare dal titolo Buon appetito! Divertimento e risate assicurate.
Ultimo appuntamento a Cosio per il tradizionale spettacolo di fine corso del Laboratorio Teatrale QM Ragazzi, in scena domenica 8 marzo, con La voce dell’acqua.
L’inizio degli spettacoli è alle ore 16:30 con biglietto di ingresso unico, per grandi e piccoli, a 6 euro. La durata del singolo spettacolo è di circa un’ora. L’ultimo appuntamento in programma si terrà al Teatro Frassati e sarà ad ingresso libero.
Per la stagione è previsto l’abbonamento al costo di 24 euro più 2 euro di diritti di prevendita.
La prevendita avrà inizio giovedì 23 ottobre a Morbegno presso il Consorzio Turistico Porte di Valtellina.

Lascia un commento

*

Ultime notizie